top of page
  • Immagine del redattoreFopponino Milano

Preghiera Ecumenica

Giovedì 18 gennaio – Giovedì 25 gennaio 2024


SETTIMANA di PREGHIERA per l’UNITA’ dei CRISTIANI

 

“Amerai il Signore tuo Dio …

e il tuo prossimo come te stesso”

(Luca 10, 27)

 

Testo biblico di riferimento: Luca 10, 25-37 “Ed ecco, un dottore della Legge si alzò per metterlo alla prova e chiese: "Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?". 

Gesù gli disse: "Che cosa sta scritto nella Legge? Come leggi?". 

Costui rispose: "Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo prossimo come te stesso". 

Gli disse: "Hai risposto bene; fa' questo e vivrai".

 Ma quello, volendo giustificarsi, disse a Gesù: "E chi è mio prossimo?". 

Gesù riprese: "Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e cadde nelle mani dei briganti, che gli portarono via tutto, lo percossero a sangue e se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. 

Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e, quando lo vide, passò oltre. 

 Anche un levita, giunto in quel luogo, vide e passò oltre.

Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto, vide e ne ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi lo caricò sulla sua cavalcatura, lo portò in un albergo e si prese cura di lui. Il giorno seguente, tirò fuori due denari e li diede all'albergatore, dicendo: "Abbi cura di lui; ciò che spenderai in più, te lo pagherò al mio ritorno". 

Chi di questi tre ti sembra sia stato prossimo di colui che è caduto nelle mani dei briganti?". Quello rispose: "Chi ha avuto compassione di lui". Gesù gli disse: "Va' e anche tu fa' così".

 

 Preghiera ecumenica

Signore Gesù,

Tu che hai pregato

perché tutti siano una cosa sola,

ti preghiamo per l’unità dei cristiani,

come Tu la vuoi,

con i mezzi che Tu vuoi.

 

Che lo Spirito Santo ci doni

di avvertire il dolore della separazione,

di vedere il nostro peccato

e di sperare al di là di ogni speranza.

Amen

 

 Breve presentazione della Comunità Chemin Neuf


La Comunità Chemin Neuf, Comunità cattolica a vocazione ecumenica, formata da laici e da religiosi, è nata nel 1973 a Lione fondata dal padre gesuita Laurent Fabre. Oggi conta circa 2000 tra sorelle fratelli ed è diffusa in una settantina di Paesi.

La sua spiritualità ha le sue radici sia nella tradizione ignaziana sia nella esperienza del Rinnovamento carismatico. La spiritualità del Rinnovamento e quella degli Esercizi sono accomunati dalla certezza che “Dio possa comunicarsi direttamente alla sua creatura” ed agire effettivamente nella vita delle persone.

La sua vocazione ecumenica è risposta alla preghiera di Gesù: “perché tutti siano una cosa sola”. (Gv 17,21) “Osiamo credere nell’Unità visibile della Chiesa e riceviamo come missione di lavorare per essa con tutte le nostre forze”. (Costituzioni p. 20)

Così recita un nostro motto: “Tutto quello che possiamo fare insieme, facciamolo”. Cattolici, protestanti, evangelici, pentecostali, ortodossi e anglicani, condividiamo la nostra vita quotidiana e portiamo insieme le nostre missioni, per testimoniare insieme l’amore del Padre per tutti suoi figli.

In questo cammino, proponiamo varie formazioni ecumeniche e desideriamo coinvolgere le nostre Chiese con noi e tessere legami forti con quelle intorno a noi.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Corso in preparazione al Matrimonio Cristiano

Ecco le date in cui si svolgerà il prossimo Corso per Fidanzati nella Parrocchia di S. Francesco d'Assisi al Fopponino: Lunedì 27 maggio ore 21 Mercoledì 5 giugno ore 21 Mercoledì 12 giugno ore 20 Mer

Comments


bottom of page